Rieducazione posturale

La corretta postura altro non è che la posizione più idonea del nostro corpo nello spazio per rapportarsi con l’ambiente circostante ed al contempo svolgere le funzioni vitali, il tutto con il minor dispendio energetico, sia in movimento che in stazionamento; ad essa vengono a concorrere vari fattori (neurofisiologici, biomeccanici, emotivi, psicologici, relazionali, e nutrizionali).

Metodo per la rieducazione posturale

1° fase - VALUTAZIONE:

  • Valutazione del Sistema Tonico Posturale (STP)
  • Scheda anamnestica
  • Consultazione esami e diagnostica
  • Primo approccio al percorso rieducativo
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

2° fase - PERCORSO:

Soluzione, trattamenti non invasivi e terapia antalgica per raggiungere maggior benessere/guarire/migliorare la condizione fisica.
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

ABBI CURA DEL TUO CORPO, È L’UNICO POSTO IN CUI DEVI VIVERE

Che cos’è la ginnastica propriocettiva?

La ginnastica propriocettiva è un metodo codificato di stimoli mirati per lo sviluppo delle piene capacità degli organi recettori posturali.
Si svolge senza fatica ne controindicazioni a corpo libero e migliora la stabilità del Sistema Tonico Posturale sia in statica che in dinamica, coordinazione oculo manuale / podalica, la percezione di sé nello spazio circostante, la capacità respiratoria, la mobilità articolare e l’elasticità muscolare.